CALZATURA POST-OPERATORIA POST-TRAUMA PODALUX

CALZATURA POST-OPERATORIA POST-TRAUMA PODALUX

In stock

Informazioni di sintesi:
l In uso post-operatorio e post-trauma del piede e della caviglia
l Tessuto a doppio strato accoppiato traspirante, idrorepellente, ipoallergenico
l Ampia apertura frontale con chiusura con chiusura a starppo e patella di rinforzo per facilitare l’indosso.
l Ampia fascia alla caviglia con conca talloniera per fornire un’elevata stabilita’ e sicurezza durante la deambulazione
l Suola ergonomica antiscivolo con plantare interno a multistrato per creare l’azione LOW PRESSURE  sulla suoletta plantare

Categoria:
Svuota

Descrizione

Come scegliere scarpe per alluce valgo e dito a martello

Fino a non molto tempo fa, le uniche scarpe che potessero dare sollievo a chi soffriva di alluce valgo, erano le scarpe ortopediche, comode ma spesso antiestetiche.

Oggi fortunatamente sempre più i marchi offrono un’ampia gamma di calzature idonee per l’alluce valgo ma anche belle e “moderne”.

Le caratteristiche per scegliere al meglio le scarpe giuste sono essenzialmente 3:

Il tacco. Quando viene diagnosticata questa condizione i tacchi superiori a 5 cm sono assolutamente vietati. La motivazione risiede nel fatto che un tacco di altezza di 6 o più centimetri scaricherebbe un peso eccessivo sull’avampiede rendendolo ancor più sofferente. Inoltre, anche un tacco troppo basso potrebbe non distribuire il peso in maniera ottimale, per cui il tacco ideale ha un’altezza che può oscillare tra i 2 ed i 5 cm.
La punta. Sebbene sia tornata di gran moda, chi ha questa deformazione dovrebbe assolutamente evitare di indossare scarpe con la punta sottile e allungata ma optare per modelli dotati di una pianta larga e punta arrotondata che possano lasciare il piede libero di muoversi all’interno. Inoltre, andrebbero evitate anche le cuciture in prossimità dell’alluce perché rendono il punto più rigido e dunque aumentano la possibilità che possa dare fastidio.
La suola: è importante che sia morbida così da assecondare i naturali movimenti del corpo e soprattutto che sia dotata di un plantare anatomico così che il piede possa stare in una corretta posizione di appoggio, migliorando la postura.

Calzature post operatorie

La chirurgia, chiamata bunionectomia, è indicata solo nei casi gravi in cui la deambulazione diventa molto difficile. Attraverso questa procedura, il chirurgo può riallineare il dito del piede e rimuovere la protuberanza ossea e il tessuto gonfio. Tuttavia, il recupero completo può richiedere settimane o addirittura mesi, e anche allora l’alluce valgo può ripresentarsi. Per questo motivo è importante osservare alcune accortezze al fine di una ripresa veloce e priva di complicazioni e tra queste c’è quella di utilizzare delle scarpe ad hoc per il post operatorio.

Nei giorni immediatamente successivi all’intervento, è fondamentale utilizzare delle scarpe semiaperte ortopediche, estremamente morbide che possano conferire stabilità al piede ed alla caviglia nel delicato momento della deambulazione.

Perché Podalux

Quelle maggiormente consigliate per un post operatorio (spesso doloroso) sono le scarpe Podalux perché offrono:

Suola ampia, solida e antiscivolo per una maggiore stabilità;
Punta aperta per adattarsi a medicazioni voluminose;
Foderato con tessuto traspirante per il comfort del paziente;
Cinghie di chiusura per una facile applicazione e regolazione;
Si adatta sia al piede destro che al sinistro;
Disponibili in diverse misure.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
TAGLIA

S-35/36, M-37/38, L-39/40, XL-41/42, XXL-43/45, XXXL->45

COLORE

NERO, NERO, NERO, NERO, NERO, NERO