Baropodometria
Sistemi di valutazione ortopedica statici, dinamici e posturali

Prenota QUI il tuo Esame del Piede per  ottenere  lo  SCONTO  del  25%

    Verifica codice

    captcha

    Ho preso visione dell’Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali.

    Esame del Piede

    Esame Baropodometrico a Marano di Napoli e zone limitrofe

    L’esame Baropodometrico è un metodo innovativo col quale è possibile analizzare la postura, in base alla qualità dell’appoggio dei piedi sul suolo.
    Verificando in che modo si bilancia il carico sui piedi, si individuano le posizioni della colonna vertebrale e di tutta la parte superiore del corpo, la quale trova il suo sostegno proprio sugli arti inferiori e poggia il suo peso principalmente sui piedi.
    Molto spesso, a causa di traumi o di abitudini sbagliate acquisite nel tempo, si assumono posizioni antalgiche scorrette che costringono tutto lo scheletro a ricercare una nuova stabilità.
    Quest’ultima però non corrisponde necessariamente ad un equilibrio sano e fisiologico della colonna vertebrale e ciò fa sì che tutte le parti che poggiano su di essa e dipendono dalla sua solidità, si trovino in una situazione precaria.
    Proprio questo disequilibrio generale causa problemi di diversa natura:

    • neurologica,
    • ossea,
    • urologica,
    • circolatoria,
    • ginecologica,
    • oculare,
    • vestibolare,
    • dentale (malocclusione, masticazione),
    • digestiva.

    Occuparsi della propria colonna vertebrale, dunque, vuol dire prendersi cura della salute di tutto l’organismo in generale.
    Per analizzare quindi le condizioni della spina dorsale, è necessario fare un esame della postura. Il più utilizzato negli ultimi tempi, grazie alle tecniche innovative e alla sua efficacia, è l’esame baropodometrico.
    Si tratta di una visita approfondita eseguita con l’ausilio di una pedana e un computer che testano la qualità dell’appoggio dei piedi sul suolo.

    L’esame baropodometrico consta di due momenti principali:

    – Verifica in posizione statica
    Il paziente assume la sua naturale posizione in piedi restando fermo sul posto e con i piedi ben saldi a terra.
    Ciò serve ad analizzare in che modo e quanto il peso del corpo grava sui piedi, se vi sono aree più caricate rispetto ad altre, se compare uno sbilanciamento del baricentro.
    – Verifica in posizione dinamica
    Il paziente cammina su una pedana che registra la pressione del piede, l’andatura, il peso, il tempo di carico e altre caratteristiche importanti della deambulazione, utili per verificare la presenza di eventuali anomalie da correggere.
    Viene inoltre analizzata la quantità di aderenza della parte anteriore (avampiede) e di quella posteriore (retropiede) del singolo piede e la percentuale di superficie di appoggio di tutti e due.
    La pedana è collegata ad un computer, sul quale compaiono delle immagini che illustrano la qualità dell’andatura e dell’appoggio.
    I colori delle figure, dal rosso al blu, indicano la percentuale di pressione dei diversi punti del piede sulla pedana.

    Una volta eseguito l’esame baropodometrico, i dati raccolti sono in grado di fornire una visione completa della colonna vertebrale e del modo in cui il corpo bilancia il suo peso sui piedi.

    Gli interventi correttivi devono essere concordati col medico, il quale indicherà la strategia terapeutica migliore per risolvere il problema riscontrato.
    Spesso viene prescritta la realizzazione di plantari che, essendo personalizzati, sono in grado di rettificare la forma del piede e la conseguente posizione errata della spina dorsale.

    Come molti dispositivi medici, anche i plantari potrebbero arrecare piccoli fastidi durante i primi giorni d’impiego, ma è importante persistere con l’utilizzo e cercare di abituarsi alla loro presenza.
    Dopo la prima settimana, il corpo si adatta alla nuova posizione e la schiena trova presto sollievo.
    Per ottenere buoni risultati però, bisogna collocare i plantari in calzature con alcune caratteristiche importanti:

    • non devono essere molto consumate o deformi, principalmente nella zona del tacco e su tutta la suola;
    • non devono essere troppo strette, in modo che il plantare si adagi comodamente al loro interno senza piegarsi in nessun angolo.

    I plantari sono realizzati in schiuma fenolica, in base alle caratteristiche dell’impronta del piede di ciascun paziente.
    Per gli sportivi, sia a livello agonistico che amatoriale, è previsto un plantare (sempre realizzato ad hoc) adatto per le scarpe da ginnastica, in grado di supportare al meglio il carico durante la pratica di attività fisica.
    A causa delle sollecitazioni a cui è sottoposto, qualsiasi tipo di plantare può subire delle modifiche, per questa ragione occorre farlo controllare periodicamente (all’incirca ogni sei mesi).
    Anche l’esame baropodometrico deve essere ripetuto a distanza di tempo, (solitamente dopo un anno o come prescritto dallo specialista) per verificare i miglioramenti e le correzioni ottenute.

    L’esame baropodometrico è consigliato a:

    • bambini;
    • sportivi (agonisti e amatoriali);
    • persone di tutte le età che soffrono di patologie a carico del piede;
    • persone con problemi di circolazione, affette da diabete, artrite reumatoide.

    Nel nostro centro specializzato è possibile effettuare Esami Baropodometrici su appuntamento.

    Per garantire risultati ottimali, ogni esame viene effettuato sotto la supervisione del tecnico ortopedico che realizza i plantari.

    L’ortopedia ORTOSANITY opera da anni sul territorio di Marano di Napoli e nel corso del tempo ha sviluppato competenze molto approfondite nella realizzazione dell’esame baropodometrico e’ soprattutto nella costruzione di plantari su misura.

    Data la particolare natura di questo esame e l’importanza che riveste per la postura e il benessere generale dell’individuo, è assolutamente fondamentale affidarsi a un centro specializzato e realmente affidabile. Oltre alla nostra zona di competenza riusciamo a servire un gran numero di clienti, estremamente soddisfatti.

     

     

    Passa a trovarci in sede, siamo in Corso Umberto I, 196. Oppure segui le indicazioni.

    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Acconsento" nel banner"
    WhatsApp

    Utilizziamo i cookie per monitorare le statistiche e personalizzare le nostre operazioni di marketing. Se si clicca per procedere al sito, si acconsente al nostro uso dei cookie. Ulteriori informazioni sul nostro uso dei cookie, incluso istruzioni su come disabilitarli.

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi